Pontedera Santarcangelo 2-3 coppa lega pro

CALCIO: Il Santarcangelo non muore mai in Coppa, ai rigori supera il Pontedera

Il secondo turno di Coppa Italia garantisce il passaggio al terzo round, contro il Pisa, da parte del Santarcangelo che ieri ha schiantato ai rigori il Pontedera dopo il 2-2 dei tempi regolamentari. La partita è stata pazzesca perchè i padroni di casa si sono portati in vantaggio con Sane al 26′ e solo al 93′ è arrivata la rete di Palmieri che sono valsi i supplementari. La squadra di Zauli, infarcita di secondo linee, riesce quindi a rialzare un match che sembrava ormai gettato alle ortiche ma al 122′ va di nuovo sotto grazie ad una incursione personale di Disanto. Per la seconda esce il carattere dei clementini e Arrigoni trova il 2-2 su rigore. Anche dal dischetto la situazione si fa lunga ed estenuante: sono ben 20 i calci dagli 11 metri scagliati, addirittura si sono dovuti immedesimare goleador anche i portieri Cardelli e Sambo. L’ultimo rigore, il decisivo, è stato fallito proprio dall’attaccante rossoblù Gioè. Il Santarcangelo fa festa (nella foto, ndr) e si proietta di nuovo sul campionato consapevole che è immortale in Coppa Lega Pro.

Condividi.

Notizie correlate