ragusa-sassuolo-pescara-2-1.jpg

CALCIO: Irregolare Ragusa, il Giudice Sportivo regala i tre punti al Pescara

Il Sassuolo vede infliggersi, almeno per il momento, la sconfitta a tavolino contro il Pescara. Sul campo del Mapei Stadium era maturato un 2-1 in favore dei neroverdi ma il Giudice Sportivo ha valutato irregolare la presenza di Antonino Ragusa, ex Cesena. Il laterale offensivo era entrato in campo al 65' ma essendo "tesserato in data 26 agosto 2016 – si legge sul comunicato ufficiale della Lega Serie A -, il cui nominativo era stato inserito nella distinta di gara; considerato che l’inserimento di tale nominativo nell’elenco di 25 calciatori non era stato trasmesso alla Lega a mezzo PEC entro le ore 12.00 del giorno precedente la gara, come tassativamente previsto dalla vigente normativa federale, e che tale omissione comporta la sanzione della perdita della gara", il Giudice Sportivo ha quindi deliberato di infliggere la sconfitta agli emiliani. La società è pronta ad effettuare immediato ricorso.

Condividi.