wpid-wpid-de-meis1.jpg

CALCIO: La replica del Rimini ai giocatori, “L’accordo è vicino”

Non si è fatta attendere la replica del presidente del Rimini Fabrizio De Meis al comunicato con cui i giocatori denunciavano le gravi condizioni con cui si trovano a convivere dal novembre dello scorso anno, con il pagamento degli stipendi ormai congelato e l'impossibilità di avvalersi del contributo dello staff medico della società. Con una nota la società biancorossa ha precisato che una soluzione per lo sblocco degli stipendi è ormai vicina grazie alla scelta compiuta dai tesserati di rinunciare ad una quota stabilita del lordo su sette mensilità. Un accordo con l'AIC, conclude la nota del presidente che si spera possa venire ratificato entro la giornata di oggi.

Condividi.

Notizie correlate