CALCIO: Massa, il ko di San Donato vale la resa agli spareggi – VIDEO

L’impresa non era delle più agevoli per il Massa Lombarda dopo l’1-1 dell’andata, un pareggio tra l’altro molto contestato dai bianconeri per il fallo, o presunto tale di Ragazzini su Cubillos che al giovane difensore costò l’espulsione e al colombiano dei toscani propiziò la punizione capolavoro con cui il San Donato impattò al “Dini e Salvalai”. Alla fine la squadra di Muccioli si è dovuta inchinare alla forza dei toscani che nel retour match di San Donato in Poggio hanno badato al sodo, costruendo i presupposti per una qualificazione alla finale degli spareggi nazionali che li vedrà impegnati nella doppia sfida ai laziali dell’Anzio. A spaccare a metà il match ci ha pensato la rete di De Simone al 63′, attento a ribadire in rete una conclusione di Mesinovic respinta debolmente da Giannelli. Un Massa che avrebbe sfiorato il pari sette minuti più tardi con la conclusione di Dosio ma Mandorlini era provvidenziale, così come provvidenziale era l’errore di Vanni a tu per tu con Giannelli o la segnalazione dell’arbitro Gobbato che ravvisava un fallo di Vanni che viziava l’azione culminata col colpo di testa vincente dello scatenato De Simone. Le espulsioni nel finale di Resta e Albonetti tarpavano definitivamente le ali ai bianconeri, costretti dunque a chiudere anzitempo la loro stagione.

Condividi.

Notizie correlate