Ravenna Leonardo

CALCIO: Ravenna a caccia del bis nel derby col San Marino

Rinfrancato dal successo di Castelfranco, il Ravenna torna in campo oggi pomeriggio (ore 14.30) per provare a centrare la seconda vittoria di fila, impresa non ancora riuscita in questa stagione. “Questo è il momento per tentare il bis – esorta Andrea Mosconi – anche se la partita che ci attende è tra le più difficili ma col pubblico al nostro fianco e il carattere che possediamo possiamo superare l’ostacolo. I ragazzi sono carichi, convinti, pieni di entusiasmo. Abbiamo trascorso una settimana bella, leggera, diversa: deve diventare una costante nella parte restante della stagione”. Al Benelli arriva il San Marino, quarta forza del campionato, a rinnovare una sfida che nella città bizantina vanta sei precedenti (bizantini in vantaggio per 3 vittorie a 2, con un solo pareggio) ma che manca dalla stagione 2006/07 in C1. “Per noi è un test importante – ammette l’allenatore del Ravenna – visto che affrontiamo la quarta in classifica, ha 41 punti, valori tecnici rilevanti e un organico costruito per lottare per le prime piazze; è una bella sfida anche contro noi stessi, per ribadire che possiamo dire la nostra anche contro formazioni di questo calibro, come è già successo con Altovicentino, Forlì e Parma”. In casa giallorossa c’è poi la voglia di rivincita dopo la beffarda sconfitta dell’andata, maturata su un contropiede letale al penultimo minuto di recupero, che chiuse una settimana di sole sconfitte. “Questa gara misura il valore degli uomini – rimarca Mosconi – che ho a disposizione. Mi aspetto da loro una prova sopra ogni limite. Se riusciamo a giocare e a stare in campo come sappiamo, niente è impossibile per noi”.
A dirigere questa sfida, dal sapore particolare per Magnani, l’ultimo arrivato in casa giallorossa, nato proprio nella Repubblica del Titano, è stata designata una terna tutta di Ciampino, con Valerio Maranesi direttore di gara e Bartolomucci e Musumeci in qualità di assistenti. Al suo secondo anno in Serie D, il fischietto romano dirigerà la sua 28ª partita in categoria.

Condividi.

Notizie correlate