CALCIO: Ravenna, Magri tiene alta la guardia: “Contro la Fortis vietate le distrazioni” – VIDEO

Dovrà aspettare mercoledì il Ravenna per tornare in campo nel campionato di serie D: giallorossi che giocheranno contro la Fortis Juventus a distanza di due settimane dall’ultima apparizione, coincisa con il successo fondamentale conquistato in casa del Mezzolara. Uno stacco che potrebbe rivelarsi pericoloso: “Per come si era chiusa la partita in casa del Mezzolara – spiega il centrocampista Filippo Magri – sarebbe stato bello scendere in campo subito dopo. Così non è stato ma in queste due settimane non abbiamo assolutamente staccato la spina, ci siamo allenati con grande intensità e ci faremo trovare pronti per la sfida di mercoledì con la Fortis”. Sarà la classica partita da non fallire, anche perchè il pronostico sarà tutto dalla parte dei giallorossi: “In linea teorica  queste sarebbero le partite più pericolose, perchè quando giochi contro il Parma o il Forlì è facile trovare le motivazioni mentre quando ricevi l’ultima in classifica il discorso cambia. La realtà, però, è diversa: sappiamo che la salvezza è un obiettivo ancora ad raggiungere, ragion per cui non potremo permetterci distrazioni”.

Condividi.

Notizie correlate