wpid-Giorgio-Grassi-Rimini-3.jpg

CALCIO: Rimini, con la Fya Riccione sarà derby del cuore per il patron Giorgio Grassi

Dopo il convincente successo corsaro ottenuto a San Lazzaro, nel turno infrasettimanale giocatosi mercoledì, oggi pomeriggio il Rimini tornerà tra le mura amiche in occasione del derby con la Fya Riccione (fischio d’inizio ore 15.30). Così mister Alessandro Mastronicola alla vigilia del match. “Non stiamo vivendo questa attesa in maniera particolare perché abbiamo avuto pochi giorni per preparare l’impegno. Anche se non è il derby che tutti i tifosi vorrebbero giocare è sempre una sfida tra due città confinanti, dunque lo è. Per Giorgio Grassi sarà di certo una giornata particolare e noi faremo di tutto per vincere, per dare una soddisfazione alla società e naturalmente ai nostri tifosi”. Un passo indietro alla bella vittoria ottenuta mercoledì. “Abbiamo disputato una delle migliori prestazioni della stagione per intensità, gioco e fame di risultato. Dobbiamo continuare su questa strada, i ragazzi si stanno applicando con grande entusiasmo e su questi presupposti lavorare diventa più facile. La condizione? Stiamo continuando a crescere anche sotto questo aspetto. Essendo partiti per ovvi motivi in ritardo abbiamo svolto un lavoro differente rispetto alle altre squadre ma i risultati si stanno vedendo. Contiamo, a breve, di essere al massimo della condizione”. L’ultima battuta sull’avversario già incontrato, e superato in rimonta, in Coppa Italia. “Sicuramente anche la Fya Riccione sarà cresciuta rispetto alla sfida disputata in agosto. E’ una squadra che dispone di buoni giocatori, sono molto aggressivi ma allo stesso tempo brillanti e cercano sempre di giocare. Una formazione che, oltre al collettivo, dispone di individualità importanti, dunque senza dubbio un avversario di valore”.

Condividi.

Notizie correlate