de meis

CALCIO: Rimini, De Meis in questura: “Non mi sento al sicuro”

Non si sente sicuro Fabrizio De Meis, che alla polizia ha presentato un esposto perché si sentirebbe minacciato. Ha rivelato che addirittura per rincasare prende strade alternative, timoroso di pericoli alla sua persona. In questura ha presentato anche dei documenti, pur non accusando direttamente nessuno.

Intanto continuano a susseguirsi le voci sui potenziali acquirenti della società biancorossa, con l’inglese Lukaap e la compagine araba in testa.

Condividi.

Notizie correlate