wpid26680-wpid-rimini-stadio.jpg

CALCIO: Rimini, inizia la volata per la rinascita del calcio biancorosso

Sono giorni decisivi per il Rimini che verrà: a contendersi il ruolo di artefici della rinascita biancorossa ci sono diverse cordate che piano piano stanno venendo allo scoperto. Il primo in ordine di tempo era stato l’ex presidente della Fya Riccione Giorgio Grassi, promuovendo un progetto che avrebbe le sue radici dalla ripartenza in Eccellenza. Più in linea con i desiderata del sindaco Gnassi, però, sembrerebbe la proposta che si sono succedute in questi ultimi giorni: in primis, la cosiddetta cordata umbra, con Agostino Ripoli e Rodrigo Bei a gestire da dietro le quinte un Rimini guidato da Fabrizio Ravanelli in serie D; la stessa categoria a cui ambisce la neocostituita Pro Rimini 1912 con a capo l’ex numero uno del Treviso Renzo Corvezzo. Ancora pochi giorni e tutte le riserve verrano sciolte : venerdì il sindaco Gnassi dovrebbe comunicare quale delle proposte è sembrata la più solida e allora il calcio a Rimini potrà ripartire.

Condividi.

Notizie correlate