CALCIO: Rimini, pochi soldi ma tanta grinta – VIDEO

Al termine di una settimana da incubo, con il botta e risposta tra giocatori e presidente per le gravi difficoltà finanziarie che affliggono la società, il Rimini tira fuori l’orgoglio e batte per 2-0 il Prato, tornando alla vittoria in trasferta dopo mesi di digiuno e soprattutto dando una scossa alla classifica in chiave salvezza. Gli uomini di Acori passano in vantaggio già al sesto minuto di gioco: Di Molfetta liscia il pallone su assist di Albertini, ma ci pensa Polidori a insaccare. Il Prato nel primo tempo è poca cosa, prova ad alzare la testa nella ripresa ma al 24esimo arriva il raddoppio ospite, ancora gol di Polidori su suggerimento di Carcuro. I giocatori biancorossi hanno reagito con una bella prova ai tempi terribili che stanno vivendo: nei giorni scorsi i calciatori avevano lamentato in una lettera di vivere in una situazione di estrema difficoltà, tra stipendi non pagati e il rischio sfratto dal residence in cui alcuni di loro vivono. Per tutta risposta, la società ha proposto una decurtazione degli stipendi dei giocatori e un accordo con l’Aic.

Condividi.

Notizie correlate