wpid-De-Meis-Rimini-conferenza-24-febbraio-2016.jpg

CALCIO: Rimini, sbloccata la fideiussione, in arrivo gli stipendi – VIDEO

Finalmente uno squarcio di sereno nella tempesta che sta travolgendo il Rimini calcio. Il presidente del club Fabrizio De Meis ha firmato lo sblocco della fideiussione depositata a inizio stagione per l’iscrizione al campionato di Lega Pro. L’operazione, portata avanti con il benestare del presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, dovrebbe consentire di pagare ai giocatori gli stipendi di novembre e dicembre. Gli stessi calciatori avevano minacciato uno sciopero la settimana scorsa per le gravi difficoltà economiche che impediscono lo svolgimento sereno dell’attività sportiva, sciopero poi rientrato grazie anche al sostegno dei tifosi che hanno pagato le spese della trasferta di Teramo. Ma i problemi finanziari continuano a preoccupare il numero uno della società biancorossa, che accusa di essere stato lasciato solo, prima di tutto dall’amministrazione comunale, nella complicata gestione delle difficoltà economiche, aggravate da fattori come il sequestro del 30% delle quote societarie e la questione Lukaap. De Meis ha anche affermato che il residence il cui vivono i giocatori è sempre stato pagato, anche se a volte è stato fatto con qualche giorno di ritardo. 

Condividi.

Notizie correlate