CALCIO: Rimini, scende in campo il sindaco Gnassi “Si riparte da un progetto serio” – VIDEO

Articolo 52 delle Noif: è questa, al momento, la formuletta magica più in voga a Rimini e dintorni. Il risveglio biancorosso passerà dai dettami di questa norma che aprirebbe uno spiraglio per iscrivere un Rimini nuovo di zecca direttamente in serie D. Ma con la massima chiarezza: sul punto il sindaco Gnassi è categorico. "In questi giorni – spiega il primo cittadino di Rimini – abbiamo preso contatto con la Lega Nazionale Dilettanti e la Figc: a nostro avviso l'iscrizione alla serie D è un'ipotesi perfettamente percorribile ma la conditio sine qua non deve essere la presenza di un progetto serio perchè conosciamo bene la realtà di Rimini, conosciamo altrettanto bene anche quella del mondo del calcio e le possibili storture che potrebbero venire a crearsi". La tempistica dell'operazione dovrà essere immediata, quasi istantanea: "Tutto dovrà essere perfezionato nel giro di una settimana – conferma l'assessore allo Sport Ginaluca Brasini – per mantenerci in tempi compatibili con quelli dell'iscrizione al campionato. Entro quel lasso di tempo avremo già identificato il soggetto capofila attorno al quale, e questo è il nostro auspicio, dovranno coagularsi tutte le forze imprenditoriali interessate al bene del Rimini".

Condividi.

Notizie correlate