wpid-cristina-ugolini-riviera-di-romagna.jpg

CALCIO, RIVIERA DI ROMAGNA: Il capitano Ugolini: “Vorremo fare un bel regalo ai nostri tifosi con una vittoria”

L'ultimo turno del Campionato di Serie A Femminile ha consegnato al Riviera di Romagna un brutta domenica. Sul campo dell'AGSM Verona è maturata una pesante sconfitta per 8-1 ed ora è tempo di archiviare questo smacco. Spetta al capitano Cristina Ugolini voltare pagina. "Stare qui a pensare cosa si poteva fare di più per evitare un passivo così pesante serve a poco – esordisce la calciatrice -, perdere 1 a 0 o 10 a 0 ai fini della classifica porta sempre zero punti, poi è chiaro che il mio orgoglio e la mia dignità vorrebbero urlare altre cose, ma forse non è questa la sede giusta: credo invece sia molto più utile rivedere gli errori che abbiamo fatto e lavorare in settimana per correggerli e trasformare la rabbia che lascia questa pesante sconfitta in cattiveria agonistica da mettere in campo nei prossimi allenamenti e nelle prossime partite. Il Verona è la squadra campione d’Italia, appena uscita da un ottavo di Champion’s League e sicuramente non era quello il campo dove dobbiamo cercare i punti per la nostra salvezza, però anche noi siamo una squadra di serie A e dobbiamo onorare questa maglia, sempre e comunque. La classifica oggi ci interessa relativamente.  Le squadre che saranno coinvolte nella lotta salvezza credo saranno 6 o 7, ma soprattutto spero che alla fine ce ne siano 4 che arrivino dietro di noi". Nel prossimo impegno, sabato, in Romagna arriverà il Luserna. "Le insidie della prossima partita contro il Luserna saranno molte, a cominciare dal loro allenatore, Tatiana Zorri, con grande esperienza nel calcio femminile, soprattutto per la sua carriera di calciatrice di altissimo livello. Temo molto la Serafino in porta, Bosi, Moretti e Spanu e le qualità delle giovani Barbieri, Favole e Tudisco, la grinta di D’Ancona. Non sarà una sfida semplice, ma abbiamo le qualità per rispondere colpo su colpo e regalare nell'ultima partita in casa dell'anno un bel regalo ai nostri tifosi".

Condividi.

Notizie correlate