Forlì esultanza

CALCIO: Serie D: Forlì e San Marino perdono il treno, a Castiglione game set and match Ribelle

Turno della Befana amaro per quasi tutte le romagnole, a cominciare da chi continua a nutrire speranze di primo posto. O quantomeno di play-off: e così se il Parma vince agevolmente contro l'Arzignano e l'Altovicentino tiene il passo superando di misura il Mezzolara, il Forlì non è invece riuscito ad avere ragione del Villafranca. Avanti in due occasioni (a segno Nocciolini al 10' e Personè all'82'), i galletti sono stati infine raggiunti in pieno recupero. Analogo il destino del Ravenna, in vantaggio a Legnago grazie ad Antoniacci al 35' ma ripresi al 93' da una rete di Bigolin. Peggio ancora è andata al San Marino, freddato da Rolfini a Castelfranco, o alla stessa Imolese travolta per 3-1 dalla Correggese (di Ferretti il gol della speranza per i rossoblu). Si è invece chiuso a reti bianche il derby tra Romagna Centro e Sammaurese mentre la Ribelle ha demolito il Bellaria per 6-1: a segno Fabbri (doppietta), Graziani (due reti anche per lui), Boschetti e Bernacci per i ravennati; di Zogu la rete della bandiera per i gabbiani.

Condividi.