sampierana-rimini-2-3-2016-2017.jpg

CALCIO: Tifosi violenti, il Rimini non vuol pagare le sanzioni del Giudice Sportivo

Il Rimini sul campo della Sampierana ho ottenuto una importante vittoria ma ha perso per squalifica Francesco Scotti per due giornate. Come se non bastasse il Giudice Sportivo ha inflitto una ammenda alla società di 300 euro per le intemperanze dei propri tifosi recatisi in trasferta. La società di Piazzale del Popolo però non intende pagare la somma in quanto "il Rimini F. C. considera un gravissimo danno di immagine, un danno di gran lunga superiore alle due giornate di squalifica inflitte al proprio portiere o alla multa comminata alla società.  Il Rimini F. C. non intende sostenere costi legati a episodi di violenza o anti-sportività, la società pretende che i responsabili delle intemperanze raccolgano e versino alla stessa il corrispettivo della sanzione stabilita dal giudice sportivo".

Condividi.

Notizie correlate