Santarcangelo Spal 0-2

CALCIO: Non basta un tempo al Santarcangelo, doppio Zigoni allunga la fuga della Spal

Sabato pomeriggio il Santarcangelo ha dovuto lasciare il passo alla capolista Spal, concedendo sul campo un 2-0 piuttosto bugiardo. La firma è di Zigoni abile a segnare nei stessi minuti: al 43′ del primo tempo e poi replica nella ripresa a due giri di lancette dal novantesimo. Gli uomini di Zauli disputato una buona ripresa ma peccato di incisività così i biancoazzurri chiudono la pratica portandosi a 29 punti a +4 dalla seconda. Per i gialloblù invece c’è una lenta ed inesorabile discesa nella zona rosa della classifica. Per i clementini si tratta della terza sconfitta consecutiva e servirà invertire la rotta per smuovere la propria posizione ora pericolosa.

 

SANTARCANGELO (4-3-1-2): Nardi; Quintavalla, Drudi, Capitanio, Rossi; Yabre (46′ Guidone), Arrigoni (84′ De Respinis), Ilari; Venitucci; De Vena, Palmieri (78′ Margiotta). A disp.: Sambo, Malagoli, Obeng, Quintavalla, Zamagni, Mordini, Romano, Venturini, Di Cecco. All.: Zauli.

SPAL (3-5-2): Branduani; Silvestri, Cottafava, Ceccaroni; Lazzari, Spighi (60′ De Vitis), Bellemo, Mora, Beghetto; Cellini (19′ st Finotto), Zigoni. A disp.: Macario, Capezzani, Castagnetti, Di Quinzio, Ferri, Giani, Posocco. All.: Semplici.

Arbitro: Tardino di Milano.

Marcatori: 42′ Zigoni, 88′ Zigoni

Ammoniti: Adorni, Bellemo, Spighi, Ceccaroni, Finotto, De Vena

Espulsi: nessuno

Note: 784 spettatori; 1′ minuto di recupero nel primo tempo, 4′ nella ripresa

Condividi.

Notizie correlate