CICLISMO: Corrado Bait e la sfida ai propri limiti, “La SellaRonda Hero? Un’esperienza indimenticabile” – VIDEO

La storia di Corrado Bait è quella di un medico arrivato alla pratica della mountain bike quasi per caso ma che poi ha saputo ottenere risultati straordinari in sella alla bici, tanto da aver concluso nel mese scorso la quinta partecipazione alla SellaRonda Hero, la gara più dura del mondo in questa specialità. "È una prova che si svolge in uno scenario più unico che raro, organizzata ottimamente ed è il mio unico obiettivo stagionale, quello per cui mi alleno per tutto l'anno". Un'autentica sfida ai propri limiti: "Io di certo non gareggio per primeggiare neppure nella mia categoria ma la vera molla motivazionale è la gara contro me stesso. L'idea di porsi un obiettivo e di raggiungerlo. La componente psicologica è fondamentale, certo, però anche la preparazione fisica svolge un ruolo importantissimo in una prova tanto dura".

Condividi.