wpid-locandina-settimana-coppi-e-bartali.jpg

CICLISMO: La Settimana Internazionale di Coppi e Bartali rinnova l’impegno con la Romagna

La Romagna è ancora protagonista della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali, vinta lo scorso anno dal sudafricano Louis Meintjes. L'edizione 2016 che si correrà dal 24 al 27 marzo avrà come base di partenza Gatteo Mare, dove alla vigilia saranno sbrigate le fasi pre-gara dei partecipanti. Dalla stessa città partiranno la semitappa in linea e la cronosquadre pomeridiana. La seconda giornata prevede il ritorno di Riccione, dal cui start si raggiungerà Sogliano al Rubicone. I velocisti poi saranno i protagonisti del 26 marzo. Da Calderara di Reno si dovrà raggiungere Crevalcore, altro punto di riferimento importante per il Trofeo Banca Interprovinciale. Il vincitore sarà decretato al termine della tappa di Pavullo, sede di partenza e arrivo dell'ultima sfida. Il Gruppo Sportivo Emilia ha per ora in elenco 25 squadre partecipanti, i percorsi saranno svelati durante la presentazione ufficiale ad inizio marzo. "Nonostante le numerose difficoltà del periodo attuale – analizza il presidente Adriano Amici – riusciamo a proporre un avvenimento degno dei nomi e della storia che rappresenta. Da mesi stiamo lavorando per allestire una gara appetibile da parte degli atleti e spettacolare per il pubblico, apportando alcune modifiche e novità nei tracciati, consapevoli del fatto che ancora una volta la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale rappresenta un momento di grande sport ma anche un momento di festa per le località che la ospitano. A questo proposito voglio ringraziare di cuore tutte le realtà che ci accompagnano in questo cammino – conclude – mi riferisco alle amministrazioni che ospitano le partenze, gli arrivi e i passaggi delle tappe oltre a tutti i nostri partner che in un momento particolarmente difficile come questo continuano a sostenere i nostri eventi con l’entusiasmo e l’affetto di sempre.”

Condividi.

Notizie correlate