CICLISMO: Torna la Gran Fondo Davide Cassani – VIDEO

Quest'anno la Gran Fondo Davide Cassani compie i 22 anni. È un tempo ormai lungo che ha fatto della Gran Fondo "la classicissima" d'apertura della stagione del ciclismo amatoriale. È un evento atteso da molti cicloamatori e l'attesa è diventata sempre più forte perché la "Davide Cassani" è nata e cresciuta con una mission: favorire e sviluppare la passione del ciclismo fra i ragazzi, in modo particolare fra i più piccoli, quelli della categoria "giovanissimi", la base dei vivai in cui i ragazzi possono crescere e affermarsi come atleti.
L'attenzione alla categoria "giovanissimi" è nata dalla consapevolezza che la pratica di uno sport come il ciclismo costituisce la base di una buona educazione alla salute e alla sicurezza sulla strada. Alcune malattie che oggi si diffondono in maniera esponenziale, come le patologie cardiovascolari e il diabete, si prevengono con grande efficacia se i ragazzi vengono avviati alla pratica dello sport che è fatta di allenamento e fatica, ma anche di corretta alimentazione e attenzione ai sintomi che via via possono presentarsi nella vita di un ragazzo. Se "prevenire è meglio che curare", prevenire una possibile patologia mettendo il ragazzo in condizione di divertirsi è certamente il modo più efficace per garantire un avita sana.
Anche il tema della sicurezza non è secondario. Oggi assistiamo a un progressivo aumento dei pericoli della strada: l'educazione stradale che si fa nelle scuole è il primo passo per promuovere nei ragazzi un comportamento consapevolmente prudente quando si muovono sulla strada, ma acconto alla prudenza è opportuno avere anche una buona sicurezza di guida, prontezza di riflessi e attenzione ai comportamenti di chi ci sta accanto; queste capacità vengono sviluppate proprio dalla pratica di uno sport come il ciclismo.

Condividi.

Notizie correlate