wpid-granfondo-del-capitano-2016.jpg

CICLISMO: Variazione alla GF del Capitano, tutto è pronto per il 5 giugno

Parte il conto alla rovescia alla Granfondo del Capitano di Bagno di Romagna. Il 5 giugno scatterà il tanto atteso evento, giunto alla settima edizione, che tocca anche le località di Santa Sofia e Badia Prataglia comprendendo il Passo dei Mandrioli, il Passo della Calla e il Passo del Carnaio. Due i percorsi disponibili che attraverseranno tratti di natura incontaminata come il Parco delle Foreste Casentinesi: il più lungo e tradizionale, da 140km è distribuito su un livello di 3100 metri, il corto è rivoluzionato rispetto il passato invece comprende 86km con 1700 metri di dislivello. Novità sul tracciato più impegnativo: non sarà percorsa la discesa con passaggio a Moggiona, ma dopo Camaldoli gli atleti si avvicineranno verso Lierna per sbucare nella Statale dei Gazzi a Ponte a Poppi. La discesa, molto più ripida e tecnica, presenta una sede stradale molto più stretta con qualche punto disconnesso, l'organizzazione avverte quindi di porre la massima attenzione.

Il traffico subirà brevi rallentamenti nella giornata di domenica 5 quando, durante lo svlgimento della gara, le strade saranno chiuse in alcuni tratti per circa 15/20 minuti a flusso intermittente. Per raggiungere Bagno di Romagna via E45,  si  consiglia di uscire a Verghereto e proseguire sulla strada provinciale 124,direzione Bagno di Romagna.

 

Condividi.

Notizie correlate