IPPICA: Lotar Bi si aggiudica il Premio Plautus Festival – VIDEO

Il martedì dell’Ippodromo del Savio di Cesena torna a proporre il superfrustino che per l’occasione si permea di giovanile entusiasmo ospitando le dieci più fulgide promesse del trotto italiano, con  in programma cinque sfide al cardiopalma, nel corso  delle quali la migliore gioventù tricolore darà sfoggio delle proprie qualità tecniche e tattiche. Dopo le edizioni 2014 e 2015, con Lorenzo Besana  e Michela Racca brillanti vincitori, quest’anno il Superfrustino jr porta in Riviera alcuni  nomi che rappresentano autentiche novità anche per il panorama nazionale. Questi i protagonisti: Manuel Pistone, Edoardo Loccisano, Davide Cangiano, Gennaro Pacileo, Luca Lovera, Alessandro Muretti. Il prolifico vivaio siciliano porta poi in riva al Savio Cintura e Ferranti ai quali va aggiunto il pugliese Giuseppe De Filippis. A chiudere la lista ci sarà poi l’unica lady del gruppo, la bella Michela Racca. Dieci in pista ed un solo posto per la finale del  20 agosto.

Sabato sera intanto è andata in archivio la terza settimana della lunga riunione in notturna del Savio. La serata era imperniata sul premio Plautus Festival che ha visto al via i cavalli anziani nazionali ed esteri. La vittoria è andata al favorito Lotar Bi che non ha avuto problemi con la sparuta pattuglia dei superstiti dopo l’abbandono di Roxy Viking e Socrate Benal che a causa di un banale incidente hanno consumato tutte le loro energie in innumerevoli giri di pista senza guida. Lotar Bi ha avuto ragione di Piter Pan Gso e Step by Step che si sono classificati nell’ordine. 

Condividi.

Notizie correlate