IPPICA: Naxos è il gentlemen del Grassi – VIDEO

Il giovedì del Savio regala agli appassionati un palinsesto all’insegna del divertimento. Sei esponenti della leva 2013 si batteranno  in un miglio dal ranking omogeneo collocato al centro del cartellone, mentre alla quarta andrà in scena la “Corsa all’Americana”, sfida tra trottatori dalla consumata esperienza, che mutuando l’archetipo  del ciclismo indoor, si sfideranno in quattro giri di pista effettuando uno scatto ai quattrocento metri finali  di ogni tornata, con lo scopo di eliminare dalla competizione l’ultimo del gruppo, così sino a ottocento metri dall’epilogo,  quando i tre superstiti si giocheranno la vittoria,che l’anno scorso fu appannaggio di quel Masurin Jet che sarà in pista per difendere il titolo. La disamina del convegno parte dalla intricata trama tattica che caratterizza il clou, un miglio per aspiranti classici come possono essere il Marangoni e il Marangoni Filly. In ottica vittoria si distinguono la velocista di casa Ehlert Upupa Rl , già sul podio del Gran Premio Italia  in coppia con Vecchione, Uppupa Spritz, generosa allieva di Andrea Sarzetto con il promettente Manuel Pistone ai comandi, e Uet Wise As, proposta del team Gocciadoro. Intanto è andato in archivio un interessante martedì dal doppio evento centrale. Il Master Anna Maria Grassi riservato ai gentlemen è stato vinto da Filippo Monti con Naxos mentre tra i professionisti la prima moneta del premio Gruppo Brunelli è andata a Tammar Jet ben guidata da Andrea Farolfi.

Condividi.

Notizie correlate