IPPICA: Patatrac Fez vince e fa felici gli scommettitori

Primi botti all’Ippodromo del Savio con la quinte della prima Tris di stagione che ha portato nelle tasche degli scommettitori la cifra di 14845 euro e di questi tempi non è davvero male. L’ordine d’arrivo completo è stato: Patatrac Fez, Omsk dei Greppi, Rivelino, Power Trio e One Arrow Gar. Il martedì del Savio è stato poi completato dalla corsa clou della serata, in programma alla settima, che ha visto la vittoria di Tinto che non ha avuto rivali anche grazie alla sapiente guida di Roberto Andreghetti tornato appositamente e all’ultimo momento dalla pista di Milano dove aveva guidata in prima serata.

Domani sera terza serata con l’inedito appuntamento del giovedì che si protrarrà per tutta la stagione. Il menù è davvero interessante con otto corse di grande suggestione e i tre anni in cima al cartellone e con un interessante sottoclou per anziani di talento. Un miglio per sette, questo il centrale con un parterre de roi a regalare emozioni anche grazie al grande equilibrio. I favori del pronostico vanno all’ospite trevigiano Union Wise As con Andrea Farolfi alla guida e allo stacanovista Ultimo Sogno portato in pista da Alessandro Cocciadoro. L’ospite marchigiano Uragano Dei proverà a fare il guastafeste.

Intanto la direzione di Hippo Group ha diramato la notizia di aver ottenuto l’anticipo della serata di sabato due luglio a venerdì primo luglio per evitare la concomitanza con il quarto di finale agli Europei di calcio fra Italia e Germania. Quindi per questa settimana si corre giovedì e venerdì.  

Condividi.

Notizie correlate