IPPICA: Premio Tippest.it, Trilli Wind la spunta di un’incollatura su Tisserand Bi – VIDEO

La terza settimana ippica cesenate chiude con un sabato all’insegna degli anziani, otto esperti, generosi e in qualche caso anche prestigiosi protagonisti di stagioni classiche, che si sfideranno sulla selettiva distanza del doppio chilometro divisi in tre nastri. La prova si palesa nel complesso equilibrata,  nonostante la presenza del maturo Lotar Bi allo start, con il globetrotter di colori campani ancora affidato alle sapienti mani di Roberto Vecchione, pronto a farsi perdonare l’inattesa sconfitta patita di recente ad opera di Skroce D’Aghi, mentre la regolarità di Socrate Benal e le qualità velocistiche di Roxy Viking, guidati rispettivamente da Valentino e Zanca fanno dei due compagni di nastro del favorito delle brillanti alternative in ottica podio. Scendendo a quota meno venti segnaliamo la stacanovista Nubiana Guasimo, ancora in pista dopo le fatiche del martedì  ad affrontare  un compito difficile che la diligente allieva di Enrico Dall’Olio porterà a termine sicuramente con la consueta dedizione; da tenere in considerazione, infine, dall’estremità dello schieramento, Primavera As affidata ad Edoardo Bacalini che dovrà però cimentarsi in una difficile risalita avvalendosi delle proverbiali doti atletiche della talentuosa giumenta di giubba marchigiana. Il prologo della serata sarà all’insegna dei “pochi ma buoni”, manche per cadetti dalle eccellenti qualità atletiche mentre alla quarta i driver scenderanno in pista per l’ennesima manche del Trofeo “senza frusta”.
Giovedì sera, intanto, il premio Tippest.it riservato ai quattro anni è stato vinto da Trilli Wind guidata da Roberto Vecchione che ha superato Tisserand Bi dopo un incerto testa a testa finale.

Condividi.

Notizie correlate