IPPICA: Sotto il cielo stellato domina Urgania al Gran Premio Calzolari – VIDEO

Apertura del nuovo mese  e ultima semifinale del Superfrustino 2016 all’Ippodromo del Savio di Cesena. Accattivante, equilibrato e ricco di spunti tecnici, l’appuntamento del martedì con la kermesse riservata ai migliori driver del panorama nazionale ospita un autentico parterre de roi: Roberto Vecchione con la sua conclamata carica agonistica ed suo indiscusso talento, Antonio Esposito, con la  freschezza della gioventù, Federico Esposito, Tommaso Di Lorenzo che rappresentano una scuola fertile di talenti come quella sicula, Vincenzo Piscuoglio Dell’Annunziata una delle stelle del terzo millennio, Santo Mollo che dalla natia Calabria ha risalito lo stivale raggiungendo una chiara fama in Piemonte, Davide Di Stefano che ha conquistato spazio nel variegato panorama italiano grazie alla severa scuola del compianto Biagio Lo Verde, Beppe Lombardo Jr che ha attraversato da vincente parecchi lustri di storia del trotto,  Antonio Greppi elemento di grande sostanza e bravura, Alessandro Gocciadoro che ha forgiato e portato alla  vittoria assieme a papà Enrico una serie infinita di campioni.

Intanto sabato sera è andato in archivio il Gran Premio Augusto Calzolari riservato ai tre anni che ha visto la vittoria di prepotenza di Urgania (nella foto, ndr) guidata da Alessandro Gocciadoro davanti ad Una Scheggia Mail con Vincenzo Piscuoglio dell’Annunziata  e ad Ulberto con Andrea Farolfi. Ma la serata sarà ricordata anche per la performance  tecnica di Satchmo As con Gennaro Casillo  che ha vinto la quinta corsa con il tempo al chilometro di 1.11 e 7, rilievo chilometrico assegnato anche a Rugiada Sms che è giunta sul traguardo all’unisono con il vincitore.

Condividi.

Notizie correlate