IPPICA: Tantalio recupera lo svantaggio e poi in volata batte Tale Inno e Twiggy Effe – VIDEO

L’estate del trotto all’Ippodromo di Cesena continua a ritmo incessante e propone uno spettacolare  martedì per veri intenditori, con sei anziani dalle spiccate doti velocistiche impegnati sulla selettiva distanza del miglio e pronti a regalare emozioni e perché no, insidiare il record dell’anello romagnolo detenuto , con 1.11.4 da Nonant Le Pin. Suggestiva la presenza di Osasco Di Ruggi, l’inaspettato vincitore del Campionato Europeo 2014 che torna sulla pista della sua consacrazione accompagnato dal campano Vincenzo Castiglia e trova sulla sua strada un avversario assai agguerrito in Louvre in coppia con il partner storico Federico Esposito. Non sarà facile invece la vita per i due ospiti toscani Padania Zeta e Odinga. La prima con Gocciadoro in sulky cerca il riscatto, Odinga, è reduce da una performance monstre nella landa maremmana di Follonica ma non pare in grado di spiccare contro i due favoriti della vigilia.

Che corsa il Premio Il Resto del Carlino di sabato sera. Erano in sette al via per una vera e proprio prova d’autore in vista del Gran Premio Città di Cesena del prossimo 6 agosto e Tantalio, guidato da Enrico Bellei, ha letteralmente stupito con una prestazione di forza. Dopo aver rotto nella fasi iniziali ha infatti  recuperato ben 100 metri ai rivali andando a vincere dopo un appassionato testa a testa con Tale Inno e Twiggy Effe che si sono classificati nell’ordine.  

Condividi.

Notizie correlate