IPPICA: Totano Jet Ben porta via la serata della solidarietà – VIDEO

Giovedì di stampo giovanile all’ippodromo del Savio di Cesena, con i tre anni chiamati alle armi in un clou dalle molteplici soluzioni tattiche e dal diffuso equilibrio tra i valori in campo, ed i due anni presenti in forze in un ricco miglio con ben tredici binomi al via. Ma torniamo all’evento clou della serata. Reduce da una rottura irrimediabile quanto inaspettata per la sua dinamica, Ultras Grif torna in pista con l’evidente proposito di riscattare il passo falso e bagnare con la vittoria la sua lunga militanza nei clou cesenati, mentre dal Veneto torna in Romagna Uppupa Spritz, giumenta di casa Sarzetto che si candida assieme al suo partner Andrea Farolfi al ruolo di avversaria dichiarata per il giornaliero pupillo di Andrea Vitagliano. Terza forza, Utopia Trio, altro soggetto dal rendimento altalenante che sarà interpretato per la prima volta dal trainer titolare  Mattia Orlando. Ruolo di comprimari per gli altri, almeno sulla carta, anche se Ustromar ha più volte mostrato ottima predisposizione alla lotta e nel frangente trova in Roberto Vecchione il compagno ideale per ambire ad un difficile podio, mentre Underworld giunge da Treviso con mire nel marcatore e con Vincenzo Piscuoglio  Dell’Annunziata alle redini. Martedì l’ippodromo ha ospitato come da tradizione le associazioni di volontariato. L’evento centrale ha visto in pista gli indigeni e gli europei di 4 anni e la vittoria è andata a Totano Jet ben guidato da Federico Esposito. Il podio è stato poi completato da Trainer Bi e Tornado Rl che si sono classificati nell’ordine. 

Condividi.

Notizie correlate