wpid-Judo-Karim-Gharbi-2.jpg

JUDO: Mistero Karim Gharbi, oggi la decisione finale della Federazione Internazionale

È ormai ansia Olimpiadi per gli atleti romagnoli che da domani saranno impegnati nella kermesse di Rio de Janeiro: non ha ancora trovato un esito felice la vicenda del judoka sammarinese Karim Gharbi, prima trovato positivo al metabolita degli steroidi anabolizzanti, poi prontamente “graziato” perchè le controanalisi avrebbero avuto esito negativo. In merito si pronuncerà nelle prossime ore la Federazione Internazionale Judo, decretando l'esclusione o meno dell'atleta del Titano dalle Olimpiadi.

Condividi.