MOTORI: Imola spera, la Formula Uno è una prospettiva molto concreta – VIDEO

L’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” potrebbe tornare ad ospitare dopo anni anche il Gran Premio d’Italia di Formula 1: un’eventualità che non troverebbe impreparata la città di Imola, come precisa lo stesso sindaco Daniele Manca: “Più che di opportunità per Imola, io direi che il ritorno della Formula Uno all’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” sia una grande opportunità per l’Italia. Questa è un’infrastruttura che ha progettato le prime gare mondiali, a cominciare dalla 200 Miglia: non dimentichiamoci che la Formula Uno è stata qui per 25 anni ed oggi i tempi sarebbero maturi perchè si concretizzasse il suo ritorno”. Un circuito, quello imolese, che ai tempi fu giudicato vetusto, superato dai tempi, e che fu così abbandonato dal circus della Formula Uno nel 2006 in quanto i lavori di ammodernamento non furono completati in tempo utile per l’effettuazione di quello che era il Gran Premio di San Marino: “In realtà il circuito ha cambiato volto sin dal 2008, anno in cui iniziò la demolizione e ricostruzione dei paddock e stiamo continuando ad effettuare degli investimenti perchè rimanga al passo coi tempi. Ora aspettiamo buone notizie dall’organizzazione della Formula Uno”.

Condividi.