savadori-jerez-gara-2-2016.jpg

MOTORI, SUPERBIKE: Jerez amara, Savadori e De Angelis non lasciano il segno

Gara2 di Superbike a Jerez de La Frontera è stata molto anonima per i due centuari dell'Aprilia. Il cesenate Lorenzo Savadori ha riscattato la caduta di Gara1 di sabato centrando un decimo posto, mentre Alex De Angelis che ben aveva fatto è a sua volta scivolato al quarto giro rimanendo a bocca asciutta.  Il mondiale si chiuderà in Qatar il 28-30 ottobre. In Supersport il migliore dei romagnoli è stato Zaccone, undicesimo, con Gobbi nelle retrovie al 21esimo posto. Non ha terminato la gara Caricasulo a causa di problemi tecnici a poche giri dal termine. Si è chiusa la stagione Superstock1000: Tamburini ha sognato il podio ma è arrivato quarto, Faccani settimo seguito da Rinaldi e Calìa. Mantovani ha chiuso nell'undicesima piazza, Vitali 19esimo.

Condividi.

Notizie correlate