wpid-Savadori-Assen-quarto-2016.jpg

MOTORI, SUPERBIKE: La pioggia tormenta Assen, Savadori è quarto!

In rimonta Lorenzo Savadori (nella foto, ndr) piazza un ottimo quarto posto in Gara 2 sul circuito di Assen in Olanda. Nella quarta tappa del mondiale Superbike spezzata dalla pioggia, il cesenate dopo la sesta piazza di Gara 1 è riuscito a migliorarsi sfiorando il podio composto dai soliti Sykes, Davies e Van Der Mark. Domenica meno felice per l'altro pilota dell'Aprilia Alex De Angelis. Messo in archivio il 12esimo posto di Gara 1, durante il warm up di Gara 2 il sammarinese è finito a terra insieme ad un pilota che lo precedeva e si è rotto il tendine estensore del mignolo della mano sinistra. L'operazione chirurgica all'Ospedale di Groningen è stata superata con successo. In Superstock 1000 ci sono state ben due ripartenze, la prima causata da un incidente in pista, la seconda dall'esplosione del motore di Luca Marconi. La direzione gara ha così ridotto a soli 9 giri la tappa olandese e De Rosa ha portato a casa il risultato davanti a Guarnoni e a Rinaldi. Marco Faccani ha concluso quarto dopo aver raggiunto la seconda piazza poi lasciata agli avversari. Giornata di rimonta per Luca Vitali, scattato 32esimo è riuscito a riemergere fino alle 12esima posizione. Prestazioni opache per Calia, tredicesimo e Tamburini, ventesimo. La pioggia ha colpito anche la Supersport. Gara quindi interrotta per una caduta e ridotta a soli 6 giri totali. Il migliore dei romagnoli è Caricasulo 11esimo, Zaccone segue 19esimo. Gobbi ha concluso la sua prova in 28esima posizione.

Condividi.