wpid-Ilaria-Bianchi.jpg

NUOTO: È subito super Ilaria Bianchi: titolo italiano in saccoccia nei 100 farfalla

Incominciano col botto i tricolori in vasca lunga di Riccione: Federica Pellegrini incanta, Gabrele Detti illumina e Ilaria Bianchi si conferma la numero 1 nei 100 farfalla. Una gara, quest'ultima, in cui la termale ha chiuso in 57''80, davanti a Di Pietro e Di Liddo, facendo registrare la quinta prestazione personale di sempre dopo il record italiano di 57"27 in finale alle Olimpiadi di Londra 2012, il 57"71 in finale a Berlino 2014, il 57"74 dell'anno scorso agli invernali sempre a Riccione e il 57"79 in semifinale a Londra 2012. Una Bianchi che comunque può essere più che soddisfatta per avere riaffermato la propria leadership nella specialità a lei più cara, così come ha fatto la stessa Pellegrini, implacabile dominatrice nei 200 sl col tempo di 1'56"26: staccatissime dietro di lei le compagne della 4×100 Alice Mizzau 1'59"18, Chiara Masini Luccetti 1'59"96 e Erica Musso 2'00"52. Strepitoso anche Gabriele Detti, che nei 400 sl ha letteralmente sbriciolato il suo primato personale nuotando in 3'46''46, quarto miglior tempo di sempre per un nuotatore azzurro alle spalle dei soli Rosolino, Brembilla e Colbertaldo. Le gare ripreranno nel pomeriggio con diretta su Rai Sport 1 dalle 17.

Condividi.