Simone Sabbioni

NUOTO: Insaziabile Sabbioni: titolo, record italiano e qualificazione a Rio subito in saccoccia

La prima giornata dei campionati italiani primaverili, in corso di svolgimento a Riccione, si è chiusa in maniera trionfale per la Romagna del nuoto: sugli scudi, ancora una volta, ci è salito Simone Sabbioni, capace di vincere in carrozza il titolo nei 100 migliorando il suo primato nazionale in 53 e 34. Un tempo, quello realizzato dal 19enne riccionese, che gli ha consentito di strappare anche la qualificazione alle Olimpiadi di Rio. Meno bene è andata nella specialità femminile dei 100 metri dorso a Carlotta Zofkova: l’atleta di Conselice si è imposta col tempo di un minuto e 91 centesimi, valido per qualificarsi agli Europei di Londra ma non per i Giochi di Rio. Ha chiuso al secondo posto invece Fabio Scozzoli nei 50 metri rana, staccato di 27 centesimi da Toniato. Questa mattina, intanto ha debuttato in vasca anche Ilaria Bianchi, qualificandosi col terzo tempo per la finale dei 50 farfalla alle spalle di Di Pietro e Gemo. Sesto tempo invece per l’imolese Sara Gyertyanffy.

Condividi.

Notizie correlate