wpid-Federica-Pellegrini.jpg

NUOTO: Paltrinieri, Pellegrini e Sabbioni: il gotha del nuoto azzurro in vasca a Riccione per gli Assoluti

Comincia domani il grande week-end del nuoto azzurro: la sede sarà quella di Riccione, località designata dai tanti big azzurri per darsi battaglia ai campionati nazionali assoluti invernali open dopo lo spettacolo di altissimo livello offerto ai recenti campionati europei in vasca corta a Netanya in Israele. Presenti ben 527 atleti in gara, compresi 42 atleti stranieri grazie alla formula open. Ci sarà Federica Pellegrini, iscritta oltre che ai 200 stile libero, anche ai 50, 100 e 400 stile e ai 100 e 200 farfalla: assieme alla fuoriclasse veronese gareggeranno anche Alice Mizzau, Chiara Masini Luccetti, Erica Musso, Stefania Pirozzi e Diletta Carli, la compagna di squadra dei Canottieri Aniene Margherita Panziera. Tra le velociste cè attesa per vedere allopera Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli, nè mancherà la termale Alessia Polieri o la giovane Ilaria Cusinato (200 misti). Serrata sarà la competizione tra le raniste Ilaria Scarcella, Arianna Castiglioni e Martina Carraro. Tra gli uomini, invece, la gara più attesa sarà i 50 stile libero con il fresco campione europeo Marco Orsi che se la vedrà con Luca Dotto e Filippo Magnini. Orsi gareggerà anche nei 50 farfalla, insieme agli altri big Matteo Rivolta, Federico Bocchia e Pietro Codia mentre il forlivese Fabio Scozzoli gareggerà nei 50 e 100 rana sfidando Andrea Toniato e Nicolò Ossola. Dopo i fasti di Netanya, invece, come non dare all'enfant du pais Simone Sabbioni i favori del pronostico nelle sfide del dorso? Sabbioni se la vedrà con altri specialisti del calibro di Christopher Ciccarese, Nccolò Bonacchi e Luca Mencarini. Domenica, poi, la Coppa Brema vedrà ai blocchi anche Gregorio Paltrinieri. "Le migliaia di presenze? Un grande risultato – precisa il presidente degli albergatori Rodolfo Albicocco – specie in un periodo del genere, molti alberghi aprono appositamente per ospitare gli atleti. Lo Stadio del nuoto si conferma un impianto progettato in maniera molto intelligente".

Condividi.