Sabbioni bronzo londra

NUOTO: Storico Sabbioni, è subito argento e bronzo europeo a Londra!

Come vincere un argento e un bronzo agli Europei di nuoto e non essere contenti al 100%: è Simone Sabbioni a spiegarlo al termine di una giornata comunque entrata di diritto nella storia del nuoto azzurro. Nel pomeriggio di ieri, infatti, il giovane riccionese ha conquistato una medaglia di bronzo nella finale dei 100 dorso, chiudendo alle spalle del francese Lacourt e del russo Tarasevich, pari merito invece col greco Christou. “Il tempo di 54’’19 non può soddisfarmi – ha dichiarato a fine gara Simone – ma ho pagato l’assenza di punti di riferimenti dal soffitto dell’impianto londinese, andando anche a sbattere sulla corsia mentre nuotavo”. In serata Simone ha partecipato anche alla staffetta 4×100 mista, assieme a Carraro, Codia e Pellegrini, dando il suo contributo alla conquista di una medaglia d’argento alle spalle della staffetta britannica: il modo migliore per chiudere una giornata comunque strepitosa e per affacciarsi sulla nuova sfida che lo attenderà quest’oggi, la batteria dei 50 dorso.

Condividi.

Notizie correlate