wpid-milos-savic-handball-romagna.jpg

PALLAMANO: Savic convince l’Handball Romagna, è lui il nuovo rinforzo

L'Handball Romagna riprende il campionato di A1 maschile Girone B sul campo del Rapid Nonantola. La sfida è un testacoda: i bianconeri comandano a punteggio pieno (36 punti) e se la dovranno vedere con il fanalino di coda, con appena 1 punto in cascina. Sembrerebbe la trasferta di Ravina una semplice formalità visto il grandissimo divario tra le due squadre ma l'allenatore Domenico Tassinari avvisa i suoi ragazzi di non distrarsi. "Sulla carta è una partita agevole visto l’andamento delle due squadre fin qui ma sarebbe sbagliato sottovalutarli, sono una squadra in crescita con segni di vitalità importanti. Non possiamo permetterci di perdere punti per arrivare alla sfida contro il Carpi con l’attuale situazione di vantaggio, se dovessimo vincere quella gara il resto del calendario assumerebbe un significato relativo. Dopo la lunga sosta abbiamo disputato un torneo a Teramo (secondo posto, ndr) ma ho notato un affaticamento generale per via dei carichi di lavoro di questi giorni, c’è un po’ di sofferenza e lo si è visto anche in campo". La formazione imolese ha un nuovo volto su cui può contare: il serbo Milos Savic (nella foto, ndr) è stato ufficalmente tesserato ma non è disponibile per la trasferta di campionato di sabato sera alle 19.30 a causa di questioni burocratiche.

Condividi.