100 km del Passatore Giorgio Calcaterra

PODISMO: Re Giorgio XI, tutto il resto è noia alla 100 km del Passatore

Re Giorgio XI, tutto il resto è noia. La 44esima edizione della 100 Km del Passatore è andata in archivio con l’ennesimo monologo del campionissimo romano, che dal 2006 continua a monopolizzare questa manifestazione. Calcaterra ha concluso la sua prova col tempo di 6 ore 58 muinuti e 14 secondi aggiudicandosi anche il titolo nazionale Fidal della specialità 100 km su strada. Il secondo posto se lo è aggiudicato il bresciano Marco Ferrari che è giunto sul traguardo di piazza del Popolo a Faenza con un distacco di 36 minuti e 46 secondi mentre al terzo posto si è invece classificata una donna, la croata Nikolina Sustic, la prima nella storia di questa competizione a salire sul podio: il suo tempo di 7 ore 40 minuti e 39 secondi è risultato anche essere il secondo di tutti i tempi dietro al record assoluto di Monica Carlin.

Condividi.

Notizie correlate