PODISMO: Rimini Marathon, così giovane, così ricca di attrattiva

È solo alla sua terza edizione, ma è già un appuntamento ‘classico’ per i podisti riminesi. Il 16 e il 17 aprile torna la Rimini Marathon, la manifestazione che di anno in anno continua a conquistare il cuore degli appassionati della corsa e che punta a diventare una delle cinque più importanti maratone italiane.
L’edizione 2016 della Rimini Marathon si presenta con la formula già collaudata lo scorso anno: oltre alla maratona classica omologata Fidal sulla distanza dei 42 km, anche quest’anno sarà riproposta la “Ten miles”, gara sulla distanza di 10 miglia (16 km, anch’essa omologata Fidal) e i due percorsi dedicati alle famiglie (Family Run, 9 km) e ai bambini (Kids Run, 2 km).  Confermato anche il raduno nazionale di “spingitori” di carrozzelle, ovvero gruppi che fanno vivere ai disabili l’emozione di una maratona, spingendo le carrozzelle per tutti i 42 chilometri.
Da sabato 16 inoltre sarà allestito il Villaggio Maratona, con stands gastronomici e intrattenimento musicale.
La Rimini Marathon quindi non è solo un evento sportivo, ma anche una festa lunga tutto il week end capace di esaltare Rimini come città votata alla salute e alla pratica sportiva.

Il percorso:

La partenza della gara è fissata a Rimini davanti l’Arco d’Augusto.

Dalla partenza si svolta a sinistra in Via Tripoli percorrendola tutta fino a Piazza Marvelli,
poi a sinistra in Lungomare Murri,
Lungomare Tintori, alla rotonda si esce in Viale Cristoforo Colombo fino via Destra del Porto,
si gira a destra in Via Coletti, si svolta a destra in Via Adige poi a sinistra in Viale Paolo Toscanelli e si rientra in Via Coletti.
Si prosegue fino Viale Dati, Viale Porto Palos, Via San Salvador, Viale Pinzon.

Arrivati a Igea Marina si prosegue in Viale Pinzon fino a Via Ennio dove si prende il
sottopasso della ferrovia in direzione Bordonchio,
cavalcavia di Via S.Vito fino alla chiesa di S.Vito fino a entrare in Comune di Santarcangelo di Romagna.

In Santarcaneglo di Romagna, dalla chiesa di S.Vito si gira a dx in direzione del ponte romano per prendere
Via Covignano fino all’inserzione nella Strada Provinciale 13bis, strada provinciale 13,
Via Cimitero Centrale (sottopasso),Via Andrea Costa fino a Via Ludovico Marini per attraversare Piazza Ganganelli e
poi a prendere Viale Giuseppe Mazzini fino alla stazioe, si gira a sinistra in via de Gasperi, sinistra in Via Montevecchie subito a destra nel (sottopasso) di Via San Vito, si prosegue dritto finché non si svolta a destra in Via Don Luigi Sturzo,
sinistra nella ciclabile e subito a a destra in Via Emilia Vecchia rientrando nel Comune di Rimini.

Rimini: Via Emilia Vecchia, Via Conventello, Via Variano, Via Longiano, Via Maiano,
Via San Martino in Riparotta, si gira a destra in via Togliatti poi a sinistra in via Turchetta,
destra in via Imperatrice Teodora, sinistra in via Costantino il Grande, Via Galla Placidia, Via Iolanda Capelli,
si svolta a destra in Via Bagli, Via Tonale, a destra sulla ciclabile del ponte di Via XXIII Settembre,
a destra in via Predil, Parco XXV Aprile, Parcheggio Tiberio, si gira a destra sul ponte di Tiberio e si prosegue in Corso d’Augusto fino ad attraversare Piazza Tre Martiri e tagliare il traguardo in Via Corso d’Augusto sotto all’Arco d’Augusto.

 

Condividi.

Notizie correlate