RIMINI: L’ultrarunner Gregoretti pronto per la sfida nel Deserto di Atacama – VIDEO

Una nuova spedizione con temperature che coprono un'escursione termica pari a 100 gradi centigradi, passando dai -50° dell'inverno artico canadese ai +50° del Deserto di Atacama, il tutto in autosufficienza con scorte di cibo ed elementi tecnici necessaria alla sopravvivenza. L'ultrarunner riccionese Stefano Gregoretti è pronto per una nuova avventura in sella alla sua fat bike, ossia una bicicletta con pneumatici piuttosto larghi per coprire un percorso di oltre 1500 km. 

Condividi.

Notizie correlate