Romagna RFC

RUGBY: Romagna, con l’Amatori Parma c’è il secondo posto in palio

Dopo la sconfitta per 38-10 patita nella prova in trasferta con il Modena, il Romagna riparte dalla prova con l’Amatori Parma, primo dei due appuntamenti casalinghi con i quali si chiude l’anno (il 20 dicembre sarà la volta del Noceto), importantissimi per decidere l’accesso al girone promozione.
I risultati dell’ultimo turno hanno rimescolato le carte in classifica riducendo il divario che separa i galletti, secondi con 22 punti, dalle dirette inseguitrici, riaccendendo così la lotta per il secondo e terzo posto. Proprio l’Amatori Rugby, grazie alla vittoria con bonus di domenica scorsa sulla Reno Bologna, si è portato a ridosso del Romagna e con una sola lunghezza di svantaggio rappresenta l’avversaria più insidiosa per il secondo posto.
È un confronto particolarmente delicato quello che attende i galletti, che potranno contare sul prezioso fattore campo per avere la meglio su un avversario ostico, che sicuramente darà del filo da torcere come del resto era successo nella gara di andata, quando il Romagna riuscì a strappare un sofferto 30-29.
Per questa partita (inizio ore 14:30), che sarà diretta dall’arbitro Riccardo Bonato sono 24 i convocati: Ataei, Baldassari, Bersani, Cossu E, Donati, Ferri, Fiori, Gollinucci, Grassi, Lepenne, Magnani P, Magnani S, Medri M, Medri S, Monti, Paganelli, Pirini, Righi, Saporetti, Scermino, Scozzatti,  Soldati, Velato, Villani

Questio gli altri incontri dell’8° turno: Romagna-Amatori Parma, Rugby Noceto-Modena Rugby 1965, Rugby Bologna 1928-Reno Rugby Bologna

La classifica dopo la settima giornata: Noceto 34, Romagna 22, Parma 21, Modena 16, Reno Rugby Bologna 12, Bologna 1928 5

Condividi.