Romagna RFC Donati

RUGBY: Romagna RFC, contro Arezzo arriva un altro successo

Dopo la sosta per Pasqua, il campionato del Romagna riprende con un buon risultato: il 30-19 sul Vasari Rugby Arezzo, seconda vittoria consecutiva dopo quella sul Livorno, fa guadagnare una posizione in classifica ai galletti, che scavalcano l’Amatori Parma e si portano al terzo posto, a 14 punti.
Il Romagna parte bene e al 6’ Marchini trova il varco giusto per lanciare Fiori verso la meta, con Righi che non sbaglia la trasformazione da posizione centrale, per il 7-0. Al 14’ gli ospiti pareggiano i conti con una meta tecnica, trasformata da Scartoni. I galletti provano a rispondere e dopo una buona occasione di Donati, vicino ad andare in meta, arriva un calcio di punizione che però Righi non manda a segno. L’estremo romagnolo non sbaglia invece al secondo tentativo dalla piazzola, che al 25’ sblocca di nuovo il risultato a favore dei padroni di casa, avanti per 10-7. Il momento è buono per i galletti, che trovano la seconda meta della giornata con Bersani, di nuovo ben trasformata da Righi, che vale il 17-7. Nel finale del parziale sono però gli ospiti a rifarsi sotto e ad approfittare al meglio della superiorità numerica (al 39’ giallo a Lepenne) per accorciare le distanze con la meta di Califano, non trasformata, che chiude la prima frazione di gara sul 17-12.
Con un uomo in meno, l’avvio della ripresa è in salita per il Romagna, che al 5’ si trova per la prima volta dall’inizio del match in svantaggio a causa di un’altra meta tecnica concessa dall’arbitro agli ospiti: il calcio di trasformazione di Scartoni vale il sorpasso dei toscani, avanti per 19-17. Nelle fasi successive il Vasari controlla il vantaggio e argina gli attacchi del Romagna, ma al 28’ un calcio piazzato – affidato al solito Righi –  sposta nuovamente il punteggio a favore dei padroni di casa. Il Romagna sale in cattedra, trovando subito dopo un ulteriore allungo con la meta di Donati, che dopo la buona trasformazione di Righi porta i galletti al di sopra del break dei 7 punti. L’affondo finale arriva al 36’, ancora dal calcio di Righi che consegna ai suoi i tre punti per il 30-19: nel finale il Romagna tenta un ultimo assalto per trovare la meta del bonus, mancando di poco la conclusione vincente.

Il tabellino di Romagna RFC-Vasari Rugby Arezzo 30-19  (primo tempo 17-12; mete 3-3)
Romagna RFC: Righi, Magnani S (31’ st Medri S), Fiori, Bersani (34’ st Monti), Donati, Soldati, Zini (34’ st Gollinucci), Paganelli, Marchini, Scermino (sost temp 39’ pt Saporetti, 31’ st Villani), Pirini, Baldassarri (31’ st Sgarzi), Cossu S (11’ st Scermino), Velato (1’ st Cossu E), Lepenne. A disp: Cossu E, Saporetti, Sgarzi, Villani, Medri S, Gollinucci, Monti. All: Cavaglieri
Vasari Rugby Arezzo: Grotti, D’Antonio V, Donnini, Fiore, Bastiani, Scartoni, Rupi, Califano, Peruzzi, Guiducci, Donvito, Omizzolo, Roselli, D’Antonio P., Boninsegni. A disp: Tirabosco, Bruni, Cretella, Piergentili, Panarese, Vespi. All: Sordini
Arbitro:  Hein Havenga. Ass. Ferrari, Morani
Marcatori: Primo tempo:  6’ m Fiori t Righi (7-0), 14’ m tecnica Vasari t Scartoni (7-7), 25’ cp Righi (10-7), 28’ m Bersani t Righi (17-7), 40’ m Califano nt (17-12)
Secondo tempo: 3’ m tecnica t Scartoni (17-19), 28’ cp Righi (20-19), 29’ m Donati t Righi (27-19), 36’ cp Righi (30-19)
Cartellini gialli: 39’ pt Lepenne
Cartellini rossi:  nessuno

Incontri VI turno fase promozione: Amatori Parma-Pesaro 19-46, Livorno-Noceto 17-31, Romagna-Vasari Arezzo 30-19
Classifica: Pesaro 27, Noceto 25, Romagna 14, Amatori Parma 13, Livorno 5, Arezzo 1

Condividi.