wpid-CRS-Alessia-Pizzini.jpg

SCHERMA: CRS, Alessia Pizzini vola ad Acireale per il Campionato Italiano Cadetti di Spada

L’ultima possibilità per agganciare una qualificazione ai Campionati italiani Cadetti di spada femminile e maschile si è svolta nei giorni scorsi ad Adria. Sette gli atleti del Circolo Ravennate della Spada al via in pedana. Nella spada femminile centra l’obbiettivo Alessia Pizzini, al suo primo anno nella categoria U17. L'atleta del CRS, insieme alla compagna di sala Lucia Mazzini, affronta la fase a gironi e piazzandosi a metà classifica su un totale di 200 atlete. Nella fase ad eliminazione dirette Lucia, in un assalto difficile tirato punto a punto si ferma nel tabellone delle 128. Alessia non perde concentrazione terminando l’assalto con un motivante punteggio di 15-2, la scalata della classifica viene interrotta solo dall’atleta che risulterà vincitrice della competizione, ma la classifica finale di Alessia la vede in 12 posizione: qualificata per la finale nazionale, raggiunge la già qualificata compagna di sala Francesca Fantini.  Nella spada maschile qualificazione sfiorata per un punto da Tommaso Bottacini che in classifica generale si piazza al 21° posto, seguito dal compagno di sala Giovanni Gueltrini 24°. Più lontani dalla qualificazione Filippo Dirani, Luca Albertini ed Elia Ercolani. Soddisfatto del risultato il Maestro Pavlo Putyatin e tutto lo staff tecnico del sodalizio ravennate che porta sensazioni positive per i prossimi appuntamenti nazionali assoluti  per i quali si sono qualificati ben 9 atleti. Prossimo appuntamento a Caorle questo fine settimana per la competizione a squadre assoluti maschile e femminile, che vede il Circolo Ravennate della Spada impegnato nella categoria B1.

Condividi.

Notizie correlate