international-dance-organization-hiphop-mondiali

SPORT, DANZA: Successo per i Mondiali di Hip Hop

I 5 giorni di “combattimenti” a colpi di danza si sono conclusi a Rimini Fiera con un importante successo di pubblico. I Campionati Mondiali di Hip Hop, Electric Boogie e Break Dance hanno attirato oltre 20mila presenti mentre sul web si sono scatenati migliaia di curiosi. Il tutto è stato reso possibile grazie alle partecipazione di 3214 atleti in rappresentanza di 30 nazione di ben 4 continenti, un record.

“L’edizione che si è appena conclusa di dei Campionati Mondiali di Hip Hop, Electric Boogie e Break Dance – ha commentato il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni – ha confermato una volta di più la piena rispondenza del nostro quartiere fieristico anche alle esigenze di una manifestazione sportiva. Il format studiato da Rimini Fiera per la FIDS, SPORTDANCE è cresciuto negli anni, fino a dare frutti che piacciono a livello internazionale, tanto che i Mondiali di Hip Hop sono arrivati in Italia e a Rimini grazie alla collaborazione con la IDO. Questo evento ha un altro record da vantare, il 95% delle presenze è infatti internazionale, un bel primato. Parliamo di 20 mila presenze complessive, circa 4 mila ingressi al giorno. L’appuntamento con la Danza Sportiva è ora all’edizione 2016 di SPORTDANCE”.

 Il Presidente della FIDS, Christian Zamblera ha elogiato nuovamente la partnership con il Comune di Rimini e Rimini Fiera, ormai sede prediletta da tutti gli atleti di Danza Sportiva: “Ancora una volta il nostro sodalizio si è dimostrato la scelta migliore. La nostra macchina organizzativa, non si ferma mai, in un mese affronteremo ben tre Mondiali da gestire, coordinare e far funzionare alla perfezione. Centrare la giusta location è fondamentale per l'ottima riuscita di eventi a questo livello e Rimini Fiera non ci delude mai”.

Condividi.

Notizie correlate