de-angelis-ospedale

SPORT, MOTORI: De Angelis si risveglia e saluta i tifosi

Ancora critiche, le condizioni di Alex De Angelis, sono comunque stabili. Il pilota dopo l'incidente avvenuto in Giappone nella bruttissima caduta che lo ha coinvolto nelle Fp4 si è risvegliato e ha voluto tranquillizzare i suoi tanti tifosi su Facebook con la foto in ospedale corredata da un messaggio. “Tranquilli che il DEA non molla! ! grazie mille a tutti! Vi lovvo !!!”. Poche parole che almeno rincuorano, appunto perchè non ci sono miglioramenti. Rimangono quindi sotto attenzione le  numerose fratture alla schiena e i traumi interni riscontrati come l’edema polmonare e quello intracranico, entrambi tenuti sotto controllo costantemente dal personale medico della struttura giapponese. Il sammarinese è vigile o cosciente, come si legge nel comunicato stampa apparso sul suo sito ufficiale. Ricoverato nell'Ospedale Universitario Dokkyo di Mibu in Giappone, vigili sono Giampiero Sacchi, il proprietario del Team in cui De Angelis corre e il Dott. Zasa della Clinica Mobile. In Sol Levante sta nno arrivando anche i familiari del centauro. (Marco Rossi)

Condividi.