wpid-Elena-Di-Cicco-tiro.jpg

TIRO A SEGNO: Il 2016 è iniziato nel migliore dei modi per gli atleti forlivesi

Il Tiro a Segno di Forlì si conferma una fucina di giovani talenti sportivi dopo la prima gara federale regionale del 2016, valevole per l'ammissione alla finale del Campionato Italiano, che si è tenuta a Rimini nei giorni scorsi.
È soprattutto la specialità della carabina a metri 10 a risaltare per il numero di primi posti. Salgono sul gradino più alto del podio Elena Di Cicco, Riccardo Rinaldi, Roberto Tappi e l'atleta diversamente abile Marco Galassi. Primo posto nella carabina anche per Paolo Montaguti, atleta proveniente dalle Fiamme Gialle, che per il Poligono di Forlì svolge anche il ruolo di coordinatore degli allenatori e ha rappresentato la “new entry” del 2015. Nella pistola a metri 10, il primo posto è andato a Lucia Gasparri.
Buone anche le prestazioni di Martina Mainetti, che ha conquistato un meritatissimo terzo posto nella pistola a metri 10, e di Giulia Mainetti, anch'ella al terzo posto ma nella carabina a metri 10. Terzo posto di rilievo anche per Giulio Orioli e Anatoliy Gusev nella carabina a metri 10. Tra i diversamente abili, da notare il secondo posto di Massimo Dalla Casa nella carabina a metri 10.
La seconda gara regionale federale si terrà a Bondeno in cinque giornate: 19, 20 e 21 febbraio e poi, la settimana successiva, il 27 e 28 febbraio.

Di seguito, i risultati di tutti gli atleti forlivesi:
Nella pistola a metri 10 – uomini – gruppo C, il forlivese Alessandro Bravi è giunto 17esimo con 352 punti.
Nella pistola a metri 10 – uomini – gruppo B, ottavo Matteo Ferretti con 368 punti e dodicesimo Luca Pretolesi con 366 punti.
Nella pistola a metri 10 – Master Uomini – M, quarto posto per Giuseppe Mainetti con 363 punti e 29esimo per Claudio Cenesi con 326 punti.
Nella pistola a metri 10 – juniores donne – j2, terzo posto per Martina Mainetti con 341 punti e quinto posto per Alessia Carullo con 307 punti.
Nella pistola a metri 10 – juniores donne – j1, 1° posto per Lucia Gasparri con 360 punti.
Nella pistola a metri 10 – donne – gruppo B, 13esimo posto per Lisa Bertaccini con 318 punti
Nella pistola a metri 10 – allievi, quarto posto per Martina Pazzi con 166 punti, settimo per Cristian Camillini con 154 punti, ottavo per Letizia Bianchi con 148 punti.
Nella carabina a metri 10 – disabili – secondo posto per Massimo Dalla Casa con 598 punti e quarto posto per Jacopo Cappelli con 575 punti.
Nella carabina a metri 10, disabili, primo e secondo posto rispettivamente per Marco Galassi con 392 punti e Alessandra Donati con 363 punti.Nella carabina a metri 10 – uomini – gruppo B, primo posto per Riccardo Rinaldi con 382 punti.
Nella carabina a metri 10 – uomini – gruppo C, primo posto per Roberto Tappi con 357 punti.
Nella carabina a metri 10, uomini – gruppo A, primo posto per Paolo Montaguti con 391 punti.
Nella carabina a metri 10 – ragazzi, 11esimo posto per Federico Fontana con 336 punti.
Nella carabina a metri 10 – juniores uomini – j2, terzo posto per Giulio Orioli con 374 punti e settimo posto per Luca Cenesi con 368 punti.
Nella carabina a metri 10 – juniores uomini – j1, terzo posto per Anatoliy Gusev con 340 punti.
Nella carabina a metri 10, juniores donne – j1, Prima posizione per Elena Di Cicco con 378 punti.
Nella carabina a metri 10 – juniores donne – j2, terzo posto per Giulia Mainetti con 377 punti e sesto posto per Ilaria Pazzi con 366 punti.

Condividi.