CALCIO: Garritano e il ciclo terribile: “Pescara e Crotone? Presto per parlare di sfide decisive” – VIDEO

In casa cesenate è emergenza-attacco, ultimo della lista l’infortunio capitato a Milan Djuric: Luca Garritano, ospite ieri sera al Bianco e Nero d’Autore invita a non drammatizzare: “Abbiamo altri attaccanti in rosa, in primis un giocatore come Succi che conosce molto bene il campionato cadetto ma non dimentichiamoci il giovane Moncini”. Un Cesena che adesso sarà atteso da due sfide di importanza capitale per la propria classifica: “Mi aspetto un grande ambiente venerdì sera al Manuzzi per affrontare il Pescara che ha la nostra stessa posizione in classifica. Chi temo di più? Lapadula, è un ex e forse avrà il dente avvelenato…”. Poi ci sarà la trasferta di Crotone, ” un altro match da non fallire anche se è presto per parlare di sfide decisive per il nostro campionato”. In mezzo la kermesse di Coppa Italia col Torino: “Sarà una grande partita contro un avversario di serie A che esprime un grandissimo calcio: sarà bello confrontarsi con questi grandi campioni”.

Condividi.