(VIDEO) SPORT, BASKET: Cadono Imola, Angels e Crabs

La terza giornata del campionato di A-2 era iniziata con la sconfitta dell'Andrea Costa di Imola a Trieste battuta con il punteggio di 87 a 53 ma si è chiusa con la vittoria casalinga dell'OraSì di Ravenna che ha riscoperto il sapore del successo casalingo dopo la sconfitta della prima giornata contro Ferrara. I ravennati hanno avuto ragione della Remer Treviglio sul filo di lana e con una tripla di Smith così com'era accaduto a Jesi sette giorni fa.

Il campionato di serie B, nel quale militano ben quattro compagini romagnole, ha visto la quarta giornata con la vittoria casalinga dell'Unieuro di Forlì che ha superato in casa la Solbat di Piombino con il punteggio di 74 a 69 ed ha agganciato il secondo posto in classifica vista la contemporanea sconfitta della Dulca di Santarcangelo a Borgo Sesia per 58 a 59. La testa della classifica dista solo 2 punti dove troneggia Cecina che si è isolata a quota otto con la vittoria a Monsummano.

Tornando all'Unieuro la cronaca parla di una squadra tenace che con un pizzico di fortuna e grazie ad un Pignatti davvero in grande spolvero (24 punti con 8 su 14 da due e 2 su 4 da tre) ha avuto ragione di una coriacea Solbat, una vittoria che ha fatto dimenticare in un attimo il passo falso casalingo di due domeniche fa.

E sulle immagini dell'incontro che ha visto protagonisti i forlivesi di coach Garelli chiudiamo il commento sulla giornata con la sconfitta casalinga dei Crabs di Rimini che hanno perso contro Piacenza con il punteggio di 84 a 97 e della Raggisolaris di Faenza che è stata superata da Centro con il punteggio di 67 a 71. 

Condividi.