wpid-Icot-Aversa4-13-12-15.jpg

VOLLEY: Aquile 10 e lode: il successo su Aversa vale l’allungo in classifica

Santa Lucia al PalaRomiti con la Volley 2002 al PalaRomiti. Nell’anticipo di sabato sera Monza ha battuto 3 a 0 Soverato, frenando la marcia delle calabresi. Le aquile di Forlì scendono in campo contro Aversa ben consapevoli del fatto che, se riusciranno a fare bottino pieno, il loro distacco dalla seconda in classifica aumenterà a sei lunghezze. Un obiettivo che le forlivesi non si lasciano sfuggire grazie ad una condotta di gara accorta, molto fluida nei primi due parziali chiusi sul 25-19 e 25-23; nel terzo set le campane riescono però a sorprendere la squadra di Breviglieri e passano sul 25-22 ma nel quarto le Aquile riprendono coraggio e trascinate da un Aguero incontenibile chiudono 25-17. Onore comunque ad Aversa che, nonostante le importanti assenze, si è dimostrata avversaria molto agguerrita e di livello. Grazie alla vittoria di questa sera le Aquile di Forlì portano a sei i punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice, Soverato, e a sette su Olbia, terza in classifica e prossima avversaria che la Volley 2002 andrà a incontrare sabato prossimo in Sardegna.
Al termine dell’incontro, l’allenatore della Volley 2002, Marco Breviglieri, ha dichiarato: “Questa sera abbiamo fatto una buona prestazione per due set. Nel secondo e nel terzo abbiamo faticato più del dovuto, non ne faccio una colpa a nessuno perché veniamo da un periodo intenso e credo che la stanchezza non solo fisica ma anche mentale si inizi a sentire. Come ho già detto altre volte, alla lunga dei cali ci possono stare, fa parte del gioco, l’importante è cercare di gestirli. Questa sera in alcuni frangenti li abbiamo gestiti meno bene di altre volte ma tutto sommato alla fine mi ritengo soddisfatto perché abbiamo portato a casa il risultato”.

IL TABELINO DI VOLLEY 2002 Forlì – CLENDY AVERSA: 3-1 (25-19, 25-23, 22-25, 25-17)
VOLLEY 2002 FORLÌ: Smirnova 21, Ventura, Balboni 2, Strobbe 16, Gibertini (L), Saccomani 9, Ferrara (L), Aguero 22, Assirelli 10. Non entrate: Ceron, Bonciani, Guasti. All. Marco Breviglieri
CLENDY AVERSA: Bresciani (L), Focosi, Salamone 10, Drozina 1, Lukovic 15, Modena 2, Astarita 18,  Neriotti 13. Non entrata: Devetag. All. Luciano Della Volpe
Arbitri: Alessandro Somansino e Nicola Traversa
Note: Durata set: 25’, 26’, 28’, 22’; tot. 101’. Forlì: Muri 9, battute sbagliate 7, errori ricez. 0, ricez. pos 59%, ricez. perf 46%, errori attacco 14, attacco 41%. Aversa: Muri 6, battute sbagliate 6, errori ricez. 6, ricez. pos 49%, ricez. perf 31%, errori attacco 9, attacco 35%.

Condividi.

Notizie correlate