VOLLEY: Aquile, c’è solo l’ostacolo Soverato verso la Coppa – VIDEO

Forlì contro Soverato, sempre loro, solo loro: le due grandi contendenti, nonchè capoclassifica del campionato di serie A2 femminile di volley saranno di scena domani pomeriggio al Pala de Andrè per disputarsi anche la conquista della Coppa Italia di categoria. Una rivalità destinata a durare nel tempo, dunque, tra due formazioni comunque di altissimo profilo, con Forlì che per gran parte del campionato ha interpretato il ruolo della lepre ma che ha pagato dazio a questo sforzo immane, subendo il ritorno delle calabresi nell’ultima fase del torneo. Il ritorno sulla panchina delle Aquile di Angelo Vercesi ha riportato la giusta serenità nello spogliatoio forlivese, pronto ora a fare la voce grossa grazie anche all’ultimo innesto, quello della centrale bielorussa Vera Klimovich che potrebbe dare una marcia in più al Volley 2002 in vista del finale di campionato. Ma domani sarà gara secca, imprevedibile per sua stessa definizione: tutt’altro che scontato sarà dunque il finale, anche se per Forlì sarebbe una soddisfazione non indifferente portarsi a casa questo trofeo così prestigioso.
Intanto, in queste ore che precedono la finale di Coppa Italia che si terrà domenica a Ravenna, è stata ufficializzata la nuova partnership che legherà Volley 2002 Forlì a Next-Era Prime, azienda leader nei servizi di comunicazione avanzata, fino al termine della stagione in corso. Già a partire dall’importantissima gara di domani e per tutte le restanti partite di campionato, le ragazze guidate dal coach Angelo Vercesi indosseranno i pantaloncini da gara brandizzati Next-Era Prime.
Dopo la finale la squadra forlivese, attualmente al primo posto della classifica di A2, sarà impegnata nelle ultime quattro partite di questo campionato a mantenere il primato che significherebbe la promozione diretta in A1 senza dover passare dai playoff.
La fiducia ricevuta dal nuovo partner Next-Era Prime rappresenta perciò un incentivo ulteriore a lottare con entusiasmo per portare avanti il sogno della grande pallavolo in rosa, nato a Forlì oltre 20 anni fa.

Condividi.

Notizie correlate