wpid-Tai-Aguero-A-Volley-2002.jpg

VOLLEY: Aquile, in attesa di Vercesi è blitz vincente a Pesaro

Al Padiglione D della Fiera di Pesaro è andata in scena la partita d’andata di semifinale di Coppa Italia di A2 tra myCicero e Volley 2002 Forlì. Le due formazioni erano reduci da due successi nei quarti di finale rispettivamente, Pesaro a Olbia contro la Entu, Forlì in casa contro Trento. L’incontro aveva un sapore particolare per le Aquile di Forlì che, orfane di Breviglieri (le cui dimissioni erano arrivate nella serata di martedì), erano affidate alla guida ad interim di Michele Briganti, nell’attesa dell’arrivo di Angelo Vercesi, il cui ingaggio era stato annunciato nelle ore che hanno preceduto il match. Alla fine non c'è stata partita tra le due formazioni, con Forlì che ha dato una risposta di carattere alle turbolente vicende societarie infliggendo alla myCicero un 3-0 che non ammette repliche sull'asse Smirnova (15 punti) e Aguero (14), con Assirelli (10) terzo violino di lusso.
Al termine dell’incontro, l’allenatore in seconda della Volley 2002, Michele Briganti, ha dichiarato: “Questa sera le ragazze sono state tutte molto brave. Abbiamo giocato e abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Ho visto molto impegno, molta attenzione perché questa sera non contava solo vincere ma contava anche come si vinceva. Era importante tornare a casa da Pesaro con una vittoria e il 3 a 0 è certamente un buon viatico per il ritorno”.

Condividi.

Notizie correlate